consegna_gratuita.png

DIRITTO DI RECESSO (DIRETTIVA 2011/83/UE, RATIFICATA IN ITALIA CON IL D. LGS. 21 FEBBRAIO 2014, N. 21)

Se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine del sito RIMAG SERVICE un riferimento di Partita IVA), ha il diritto di recedere dal contratto di acquisto, qualora questo sia stato stipulato e concluso a distanza, per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità.

Per esercitare il reso il cliente dovrà comunicare, entro 14 giorni dalla data di consegna dei beni, la propria volontà ad usufruire di questo diritto. La comunicazione potrà avvenire, per esempio, a mezzo ticket di assistenza, lettera raccomandata, telefono o email. Tale comunicazione deve contenere nome e cognome dell’acquirente, nr. ordine, nr. fattura e data acquisto. RIMAG SERVICE darà seguito alla richiesta con l’apertura di un ticket di assistenza.

Il cliente è pregato di restituire i prodotti nelle medesime condizioni di ricezione, provvisti degli imballi originali (integri e completi in tutte le loro parti in quanto considerati parti integranti dei beni), dei manuali, accessori, parti, chiavi e tutto ciò che era in dotazione, senza alcuna mancanza.

Il consumatore è responsabile eventualmente ed unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento. Nella fattispecie in cui il bene risultasse evidentemente usato, tale da subire una conseguente svalutazione commerciale all’atto della sua ri-commercializzazione nello stato di “prodotto usato”, si procederà ad un’eventuale riduzione del valore. Stessa cosa anche nel caso di mancanza dell’imballo originale oppure della sua non integrità, tale da richiederne il riacquisto dal produttore e la sostituzione dello stesso.

Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, suggeriamo, quando necessario, di inserirla in una seconda scatola, evitando in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. Il cliente provvederà tramite proprio spedizioniere all’inoltro del prodotto presso la struttura logistica della nostra azienda (RIMAG di De Vivo Paolo Roberto, Strada Basse Del Lingotto, 29 - 10127 - Torino (TO)), entro 14 giorni dalla comunicazione di recesso. Le spese di spedizione dirette del reso sono a carico del cliente.

I beni, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, viaggiano sotto la sua responsabilità, si consiglia pertanto di assicurare la spedizione contro il furto, la perdita o i danni da trasporto (per i quali non ci assumiamo alcuna responsabilità nel trasporto di ritorno).

Ricevuto il bene, provvederemo a rimborsare al cliente l’intero importo della transazione (salvo limitazioni di cui ai punti precedenti ed escluse eventuali spese accessorie tra cui costi di contrassegno nel caso in cui il cliente si sia avvalso di questo servizio), entro 14 giorni dal giorno in cui saremo informati della decisione del cliente di recedere dal contratto, utilizzando, salvo casi particolari, lo stesso metodo di pagamento scelto dal cliente.Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.

RECESSO DEL FORNITORE

La RIMAG, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata qualora sopraggiungano cause di forza maggiore o di impossibilità sopravvenuta non imputabili al negozio online o al vettore. In tali casi il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.

Prodotto aggiunto per il confronto.